Disegnare per conoscersi e decifrarsi | Intervista ad Antonio Nautilo

Io vedo la disciplina artistica come un modo per manifestare le mie preoccupazioni, un luogo in cui posso riflettere sui temi che mi provocano indignazione o insoddisfazione, e mi trovo sempre a presentare questi temi in una forma distopica o apocalittica.  Siamo abituati a pensare all’arte come qualcosa di rassicurante e gradevole, ma non sempre […]

 454 

La conoscenza percettiva dell’opera d’arte | Intervista ad Alberto Erosi

Dialogando con l’opera si prende consapevolezza, e la consapevolezza porta ad una maggior sicurezza. Se si capiscono delle cose, si ha la possibilità di lasciarle andare e accettarle così come sono. Nel mondo dell’arte contemporanea, soprattutto quando non è figurativa – o, ancora peggio, quando è di tipo concettuale – capita molto spesso di sentirsi […]

 1,124 

Il linguaggio dei materiali. Fra narrazione, riflessione e dialogo | Intervista a Beatrice Algeri

Nel caos del mondo, l’artista è la persona con la lente d’ingrandimento che dice alle altre persone di fermarsi. E osservare. Beatrice è una giovanissima artista con la quale ho avuto il piacere di fare una lunga chiacchierata. Possiede delle qualità che a nessuno – ma in particolar modo a chi sceglie di lavorare in […]

 562 

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto